sedia Hidra

On Sale!

85.00 85.00

2 to 7 85.00 each
8 or more 81.00 each

In stock

Minimum order of 2 qty

Sedia impilabile con struttura in polipropilene e fibra di vetro riciclabile nei colori:

  • Bianco Z031
  • Grigio Chiaro Z006
  • Sabbia Z029

 

  • Giallo senape Z009
  • Caramello Z008
  • Azzurro polvere Z007
  • Antracite Z039
  • Nero Z038

 

 

N.B. Ordine minimo 2 pezzi e suoi multipli per colore
Tempi di consegna indicativi 30 giorni.

 

Category

Retail

sedia Hidra Bontempi

Design: R&D Bontempi

Hidra di Bontempi è una sedia impilabile. Il suo design dalla linea semplice ed essenziale ė di facile adattabilità, la seduta ampia e comoda è disponibile in polipropilene o imbottita e rivestita in ecopelle.

Che significa Hidra?

(greco Hýdra; latino Hydra). Mostro favoloso della mitologia greca: figlia di Echidna e di Tifone, era un serpente acquatico con sette o più teste che, tagliate, ricrescevano; viveva nella palude di Lerna. Costituiva un’immagine dell’elemento acquatico, nel suo aspetto caotico e perciò pericoloso nei riguardi del cosmo. Venne uccisa da Eracle che ne bruciò le teste una a una. § Il mito dell’Idra, che fu rappresentata dapprima come uno o più serpenti con molte teste, poi come una donna con gambe serpentiformi, infine come un serpente con testa di Medusa, compare già su fibule beotiche del sec. VIII a. C. ed è poi frequente nell’arte classica (ceramica figurata, frontone in calcare dell’Acropoli di Atene, metope del tempio di Zeus a Olimpia, gruppo ellenistico del Museo Capitolino, sarcofagi romani). § Il nome dell’essere mitologico è entrato nel linguaggio poetico con il significato estenso e generale di mostro, anche fig., non comune, depravazione dannosa, calamità.

Con questo non vogliamo dire che questa sedia è un mostro, la definizione sopra però ci fa capire l’organicità del design di questa sedia, le gambe possono vagamente rimandare all’idea delle teste di serpente …